Italienisch

Presentazione delle comunità di altra madrelingua

Gli italiani cattolici di Stoccarda, circa 12.600, sono suddivisi in quattro comunità:

Buon Pastore (Gesamtkirchengemeinde Stuttgart-Nordstern)

Cristo Re (Gesamtkirchengemeinde Stuttgart-Vaihingen)

San Giorgio (Gesamtkirchengemeinde Stuttgart-Mitte)

San Martino (Gesamtkirchengemeinde Stuttgart-Neckar)

 

In queste comunità celebriamo regolarmente la Santa Messa e chiunque volesse parteciparvi è sempre il benvenuto. Per gli orai delle messe consultate il nostro sito www.ikgstuttgart.de oppure il sito del decanato di Stoccarda www.kath-kirche-stuttgart.de.

Nelle nostre comunità abbiamo diversi gruppi e attività (ad esempio: preparazione ai sacramenti, possibilità di accostarsi alla confessione, incontri dei gruppi di terza età, di gruppi di bambini, ragazzi e giovani, coro, incontri per giovani famiglie, feste in occasione del carnevale, Natale, Festa della famiglia e molte altre iniziative che potete trovare sul nostro sito).

La Chiesa cattolica di Stoccarda è internazionale. A Stoccarda vivono attualmente 143.000 persone appartenenti alla Chiesa cattolica. Sono organizzati in 42 parrocchie territoriali e 28 comunità di altra madre lingua, alcune molto grandi altre più piccole, alcune di queste esistono già da oltre 60 anni, altre sono state erette da poco. Tutte queste comunità cercano di portare avanti le proprie tradizioni, collaborando tra di loro nel contempo con le parrocchie tedesche. Viviamo così la cattolicità superando le barriere della lingua e della nazionalità, poiché siamo tutti fratelli nella fede.

Per contattarci rivolgetevi alla:

Segreteria centrale delle quattro comunità
Heilbronner Straße 133
70191 Stuttgart

Tel. 0711 2585990 / Fax 0711 25859929

ikgstuttgart@live.de

 

L'indirizzo del decanato è:

Katholisches Stadtdekanat Stuttgart
Geschäftsstelle
Königstr. 7
70173 Stuttgart

Tel.  0711 7050 300
Fax  0711 7050 301
stadtdekanat.stuttgart@drs.de

www.kath-kirche-stuttgart.de

 

Sarete sempre i benvenuti!

Kennen Sie unseren Newsletter?

Wir informieren Sie gerne über unsere aktuellen Themen. Melden Sie sich hier für unseren Newsletter an.

ANMELDEN